PRESENTAZIONE UFFICIALE DELL’APP SMART WASTE HEAPS PER SEGNALARE L’ABBANDONO DEI RIFIUTI SUL TERRITORIO COMUNALE

La presentazione dell’applicazione Smart Waste heaps  tenutasi oggi 29 Giugno 2021 presso gli uffici                        dell’ Azienda speciale attualmente denominata “SAM”,  a seguito dell’accorpamento di ulteriori servizi alla città,    rappresenta il punto di arrivo dell’innovativo Progetto di Ricerca e Sviluppo che ha avuto inizio qualche anno fa.

L’idea progettuale nata dall’elaborazione dei flussi di dati pervenuti presso l’Azienda e la conseguente analisi degli stessi, l’apporto delle conoscenze di natura tecnica del Direttore Tecnico Sig. Vincenzo Calce e del Direttore Generale Dott. Aniello Giordano, la collaborazione di tutto il personale operativo, complessivamente inteso, e le competenze del personale amministrativo, ognuno per le proprie funzioni, hanno  contribuito alla realizzazione, mediante l’importante partnership con la Società W.I.P. , dell’applicativo che permetterà di monitorare e contrastare il fenomeno dell’abbandono illegale dei rifiuti sul territorio comunale.

Dall’anticipazione  dell’applicazione  dell’11 Dicembre 2020  sono seguiti  i test performanti e le prove sulla compatibilità ai sistemi androi e ios con i conseguenti interventi di miglioria alla dashboard gestionale per rendere l’applicativo quanto più corrispondente alle esigenze sia dell’utente che dell’Azienda giungendo alla versione definitiva ufficializzata in data odierna.

Grande la soddisfazione per l’operato svolto per realizzare quello che rappresenta uno strumento innovativo per implementare l’attività gestionale dell’Azienda, introducendo così  un nuovo metodo di approccio alle politiche ambientali che avvicina e rende partecipe ancor di più il cittadino nell’ambito della  tutela e salvaguardia del territorio.

L’applicazione rappresenta  sia il punto di arrivo del lungo Progetto di Ricerca e Sviluppo attuato dall’Azienda speciale che,  al contempo,  il punto di partenza per l’avvio di un nuovo ed innovativo metodo gestionale che va ad ampliare quelle che sono le attività ordinarie di controllo del territorio e quelle di prevenzione e repressione messe in campo ad oggi , con particolare riferimento all’installazione di videocamere di sorveglianza.

L’amministrazione Comunale, quest’oggi rappresentata dall’assessore all’Ambiente Dott. Giuseppe Campitiello ha evidenziato l’ottimo lavoro svolto da tutte le parti coinvolte, l’assessore ha  rimarcato  la necessità di perseguire gli obiettivi di una politica ambientale volta al rispetto del territorio circostante anche formando e sensibilizzando le future generazioni ad una cultura ambientale che garantisca una città  salubre e salutare.

L’intervento del Direttore Generale Dott. Aniello Giordano è risultato fondamentale per chiarire che l’Azienda da anni ha profuso enormi sforzi per garantire un certo livello di standard  qualitativi del servizio, prestando molta attenzione alle segnalazioni dei cittadini e ottimizzando il servizio di raccolta degli ingombranti su prenotazione telefonica istituendo sia un numero telefonico dedicato che un indirizzo mail specifico.

Il Responsabile Amministrativo e del personale Sig. Michele Giordano ha aggiunto che l’applicazione rappresenterà un ulteriore strumento di interazione  tra il cittadino e l’Azienda incentivando quel senso di responsabilità e condivisione delle sorti del territorio in cui viviamo.

Il cittadino, infatti, potrà tranquillamente effettuare la segnalazione del cumulo di rifiuti rilevato mediante l’invio di una foto effettuata con il proprio smartphone.

La segnalazione giungerà tramite  mail, che non necessariamente dovrà corrispondere al nome e cognome dell’utente, così da rispettare la privacy dei dati personali,  e sarà elaborata dagli uffici dell’Azienda che predisporranno l’intervento,  al termine del quale , mediante mail, sarà avvisato  l’utente dell’avvenuta rimozione dei cumuli   ringraziandolo per la preziosa collaborazione.

La responsabilizzazione del cittadino sui processi di cambiamento verso una Società ecologicamente rinnovata,  la sensibilizzazione e l’informazione costante,  e l’impegno continuo  delle Istituzioni e dell’Azienda speciale “SAM” potranno far  si che sia garantita  un’ adeguata qualità della vita.